Il noleggio operativo

Aggiornamento: 4 giorni fa

Oggi parliamo di renting, noto anche come noleggio o locazione operativa, riferendoci ad un segmento in particolare: quello delle Part.iva.


Quando parliamo di renting, altro non stiamo facendo se non declinare una formula commerciale che prevede l’affitto di un prodotto, la cui proprietà non è mai ceduta bensì rimane sempre a capo della società di noleggio.


Il renting si diversifica però dalle altre pratiche commerciali, come l’acquisto cash o quello rateale previsto dalla formula leasing, e oggi, più di ieri viene offerto all’interno degli store specializzati nel business di telefonia e servizi annessi, in via del fatto che la maggior parte delle società assieme al noleggio prevede la possibilità di assicurazione dell’apparato oggetto del renting.





Variabile di non poco conto se si considera che solo nel 2017 il 68% delle formule assicurative in Italia prevedeva un dispositivo device, per una crescita del 117% sul comparto smartphone.




A questo punto la domanda che molti potrebbero porsi è:

Perché un retailer dovrebbe offrire la possibilità di noleggiare e assicurare un prodotto, come ad esempio uno smartphone all’interno del proprio store?

Cerchiamo di rispondere dal punto di vista di chi delle vendite ne fa il proprio pane quotidiano.


Come può il renting implementare le vendite per lo store manager soprattutto se riferito a chi possiede una Part.Iva?


Innanzitutto dotare punto vendita di contratti commerciali che prevedono la formula noleggio e assicurazione per il segmento Part.Iva, significa assicurarsi una leva commerciale in più, incrementando potenzialmente le proprie vendite.





Il noleggio di solito va dai 12 ai 60 mesi, e per un imprenditore adottare questa formula significa poter offrire al cliente le migliori tecnologie aggiornate sul mercato.

Un qualsiasi dispositivo device risulta infatti obsoleto dopo circa 1 anno e 6 mesi dalla sua uscita sul mercato, di conseguenza i prodotti in store saranno sempre più appetibili e accessibili.





Oggi, a fronte della spesa iniziale della richiesta di dispositivi device innovativi e di alto segmento, sono sempre più gli utenti disposti a pagare in formula rateale ma soprattutto a richiedere l’assicurazione del dispositivo.


Le provvigioni solitamente sono di alto interesse senza differenze tra cliente prospect e customer base.


I rinnovi contrattuali stanno diventando sempre più veloci.


I contratti assicurativi Kasko prevedono la sostituzione rapida del prodotto e la consegna presso il punto vendita o il proprio domicilio una volta terminata la riparazione.


Inoltre, essendo il segmento Part. Iva di estremo interesse nel mercato retail, oggi solitamente viene assicurata detraibilità totale per le Part. IVA, deduzione tasse Irap e Ires.





Cosa offrirà potenzialmente il dealer al prospect con Part.Iva?


Sicuramente grazie al noleggio il dealer potrà offrire la possibilità di rateizzare i pagamenti, il cliente potrà così diluire la spesa economica nel tempo, percependo i prodotti mentalmente e fisicamente accessibili .


Generando una relazione a lungo periodo, il dealer assicurerà un servizio duraturo nel tempo, creando così un’occasione per fidelizzare il cliente.


Se desideri dotare il tuo store della formula renting per cliente con Part.Iva, contatta il tuo referente Be1 o scrivi a be1care@be1.it


116 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti