Caso Studio: lo store che si reinventa grazie all'e-commerce

Aggiornamento: 4 gen

Non tutte le crisi generano problemi, in economia i momenti di difficoltà hanno sempre generato un successivo boom:


“La crisi è la migliore benedizione che può arrivare a persone e nazioni, perché la crisi porta progressi. La creatività nasce dalle difficoltà […] È dalla crisi che nascono l’inventiva, le scoperte e le grandi strategie. Chi attribuisce alla crisi i propri insuccessi inibisce il proprio talento e ha più rispetto dei problemi che delle soluzioni. La vera crisi è la crisi dell’incompetenza.”

(Albert Einstein)


Non è un caso se la nostra riflessione sullo Store Management inizia con questa citazione, volta a creare un’analogia rispetto quanto sta accadendo allo store medio, che, causa attuali restrizioni, è stato vittima di una sensibile riduzione della pedonabilità e di conseguenza ha registrato un calo importante delle vendite.

Questo scenario apocalittico oramai è divenuta una realtà quotidiana, vale la pena allora iniziare ad adattarsi rivisitando anche la dimensione dello Store Management, in ottica di rivalutazione e potenziamento delle proprie risorse e competenze.

Tradotto: oggi il retailer deve sforzarsi di avere un atteggiamento proattivo e sfidante sfruttando le armi a propria disposizione che nel nostro caso non possono escludere l’utilizzo della tecnologia.



Caso studio:

La Galleria del Tempo.

L'e-commerce che funziona grazie al Digital Store Management


La Galleria del tempo è un’azienda familiare, situata in provincia di Milano, retailer di gioielli, orologi e specializzata in servizi di oreficeria, e che investita dalla crisi economica degli ultimi anni, aveva registrato un importante calo delle vendite


Il titolare dell’azienda Daniele Calasso, ha deciso di affiancare alle vendite in-store anche il canali digital, purtroppo però come avviene nella maggior parte delle realtà imprenditoriali di piccole dimensioni, il titolare si era inizialmente concentrato sullo sviluppo fisico della piattaforma, pensando che la cura di questa da sola bastasse a mettere in moto il processo di incremento dei volumi, tralasciando tutta la parte di approccio orientato al marketing delle vendite e che richiede che lo store on-line vena gestito esattamente come lo store fisico.


Il cambio di strategia nello Store Management


Gli introiti iniziali ci sono, ma rispetto gli investimenti sono gran piccola cosa, così il titolare decide di richiedere la consulenza di Merlin Wizzard, agenzia specializzata nelle digital strategies, richiedendo un affiancamento strategico operativo.

Wizzard propone una strategia basata sulla creazione di una reale e autorevole identità virtuale, che rispecchiasse i valori di quella offline, ovvero, dello store fisico.


Contemporaneamente i dipendenti sono stata formati nel corretto management di questa realtà virtuale, che richiede costanza e impegno analizzando le risorse, stabilendo le tempistiche, il budget, le competenze e la suddivisione dei ruoli.


"Secondo me nel fare e-Commerce è importante ottimizzare il tempo da dedicare alle attività, pianificare e quindi agire"

Daniele Calesso, titolare della Galleria del Tempo



19 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Tecnica AIDA